Il rame

Il rame

Funzione:
E’ necessario per la formazione del collagene, le ossa ed il tessuto connettivo, l’assorbimento del ferro, lo sviluppo e la maturazione dei globuli rossi, la funzione come antiossidare, e lo sviluppo dei pigmenti della pelle.

Le fonti:
il fegato, il pesce, i cereali, ed i legumi. Molti cibi commerciali di qualità per gatto hanno un supplemento con rame ad assicurano un peso adeguato.

La quantità giornaliera:
Le dosi per il gattino, la gatta in gestazione, o la gatta che allatta sono 2,3mg/lb di cibo umido, e 7mg/lb di cibo secco (sulla base del cibo secco). Questo consiglio è basato su dati non pubblicati che suggeriscono che il rame contenuto nel cibo secco non viene tanto facilmente assorbito dalle gatte incinta. Il rame deve essere in una forma diversa dall’ossido di rame.

L’assorbimento:
Il rame è assorbito nello stomaco e nell’intestino tenue, ed è messo nel fegato, reni e cervello. Alcune sostanze possono abbassare l’assorbimento di rame. Queste includono alte concentrazioni di vitamina C, livelli aumentati di calcio, lo zinco, il ferro, lo zolfo, e alcuni metalli tossici come il cadmio, l’argento, o il piombo.

I segni della carenza:
Le carenze del rame avvengono raramente nei gatti. I gatti che carenza di rame possono sviluppare anemie, avere una bassa riproducibilità, deformazioni del feto, e anormalità nello sviluppo delle ossa.

La tossicità:
La tossicità del rame generalmente non è un problema per i gatti. I sintomi tipici di livelli tossici nel fegato includono la fiacchezza, il vomito, l’itterizia,  e la predita di peso.

[kml_flashembed publishmethod=”static” fversion=”8.0.0″ movie=”http://www.romaskogkatt.com/wp-content/uploads/gatto_norvegese_rame.swf” width=”465″ height=”155″ targetclass=”flashmovie”]Get Adobe Flash player

[/kml_flashembed]