Che cos'è un allevatore?

Che cos’è un allevatore?

Potete trovare gli allevatori si definiscono come “allevatore professionista” e “allevatore hobby / allevatore amatoriale”. Non ho idea del perché si definiscono in questo modo.
Allevare gatti di razza non permette di guadagnare abbastanza per vivere, la gran parte può solo guadagnare per pagare i costi dei gatti allevati negli anni della loro carriera.

L’allevatore alleva gatti nel tempo libero, ha un suo lavoro che utiliza per supportare questo costoso hobby. In pratica, se tutti gli allevatori di gatti di razza fossero seri e realmente amanti della razza che allevano, sarebbero allevatori per hobby / allevatore amatoriale!

Per diventare un allevatore serio è neccessaria una conoscenza approfondita, su come leggere un pedigree, la selezione, le malattie feline, l’almentazione, la storia della razza, come la razza dovrebbe essere, e la genetica. Tutte queste conoscenze vegono dalla esperienza, ricerca, seminari, il mentore e lo studio.

Essere un allevatore non significa solo comprare un maschio e una femmina entrambi con pedigree e della stessa razza e farli accoppiare, perchè questo è solo riproduzione, e non allevare.

Tutte le conoscenze sono per la selezione, scegliere soggetti sani, con buon carattere, e con un look adeguato alla razza. Inoltre ci sono considerazioni sulla prole da ogni combinazione, che tipo di impatto porterà – sia nella luogo dell’allevamento che in tutto il mondo – sul patrimonio genetico della razza, per evitare una consanguineità eccessiva.
Tutte le decisioni sono ben ponderate per un allevatore serio, ci vuole molto tempo per lo studio, la ricerca e gli scambi di informazione con gli altri allevatori.