La lettiera

La lettiera

La lettiera

Quando portate a casa il vostro gatto cucciolo, è importante pensare ad alcune considerazioni sulla sua lettiera.

Anche se in generale la gran parte dei gatti utilizzerà istintivamente la lettiera da quando sono piccoli, alcune informazioni sul gatto e la lettiera aiuta a prevenire eventuali problemi a partire dalla giusta ubicazione. E’ infatti sempre più facile prevenire i problemi piuttosto che risolverli! A seguire alcuni punti fondamentali da considerare:

Nuovi cuccioli

I gatti hanno un istinto naturale a fare i loro bisogni nella sabbia o nella terra, ed i cuccioli imparano osservando la mamma. In genere questi iniziano ad usare la lettiera a 3 o 4 settimane dalla nascita, cosi che quando porterete nella vostra casa il micetto, saprà già utilizzarla.

Quando il vostro cucciolo arriva a casa, è imporante assicurarsi che sappia dove sia la sua nuova lettiera nel nuovo ambiente.Assicuratevi che questa non si trovi in un posto rumoroso e di passaggio. Portate quindi il gattino alla lettiera in un momento tranquillo, mettetelo nella lettiera e prendendogli le zampette anteriore mimate il movimento di “scavatura” che fanno sempre prima e dopo aver fatto i bisogni. Non preoccupatevi se cerca di scappare subito, è normale che accada, con calma ogni tanto durante la giornata rifate nuovamente il training magari nei momenti in cui generalmente fanno i bisogni, nella mattina, dopo un pasto, durante il gioco.Solitamente preferiscono la privacy, cosi quando vedete che va nella lettiera lasciatela tranquilla.

La gran parte dei gatti si adatta alla nuova lettiera senza problemi. Tuttavia, se ci sono problemi, non punitelo e non sgridatelo, altrimenti si rischia di confonderlo e non capirà perchè siete arrabbiati. Invece pulite il danno che ha fatto facendo attenzione a pulire bene l’odore, e riportatelo ogni tanto nella lettiera fino a che non comincia ad utilizzarla. Se dovesse continuare o se verificate che faccia diarrea, fatelo vedere da un veterinario per verificare che non ci siano problemi nel micio. 

Il numero di lettiere

In teoria dovreste mettere una lettiera per ogni gatto che avete in casa, dato che si infastidiscono facilmente ed alcuni potrebbero non utilizzare la lettiera di un altro.Inoltre, alcuni gatti preferiscono usare una lettiera per urinare ed un’altra per defecare.

Posizione

I gatti preferiscono utilizzare la lettiera in un posto silenzioso e privato dove si sentono tranquilli.I rumori forti, le persone che continuamente sono di passaggio o la presenza di altri gatti, possono fare in modo che cerchi un’altro posto per fare i suoi bisogni, sporcando dove ritiene lui o lei.

Cosi se avete più di un gatto, assicuratevi che a lettiera sia in un posto dove un gatto possa chiudere in un angolo l’altro, ma piuttosto un luogo dove ci sia una entrata ed una uscita.

Infine alcuni gatti non gradiscono le ciotole del cibo vicino alla lettiera, per questo meglio evitare.

Dimensioni e tipo di lettiera

Ci sono molti tipi di lettiera disponibili sul mercato, incluse quelle chiuse o quelle angolari, l’importante è prendere quella di dimensioni giuste, abbastanza grandi per un gatto adulto, e piccole per i gattini..

Pulizia

I gatti sono animali estremamente puliti, e potrebbero fare i loro bisogni in un altro posto se la lettiera è sporca. In generale meglio togliere gli escrementi una volta al giorno, in modo da tenerla sempre pulita dai resti solidi. Una volta a settimana invece pulitela a fondo e cambiate la sabbia completamente. Togliere gli escrementi una volta al giorno sembra un lavoro troppo impegnativo per la vita moderna, ma è un ottimo modo per controllare la sua salute; infatti se il gatto improvvisamente non utilizza più la lettiera, potrebbe essere un segno di malattia, e solitamente la gran parte dei sintomi possono verificarsi proprio dalla lettiera.

Lettiera

I gatti Norvegesi ed altri gatti a pelo lungo possono avere dei problemi nell’uso della lettiera. Infatti, il pelo lungo a volte si rende una superificie disponibile alle feci per attaccarsi ed è veramente terribile. Questo succede se la lettiera è troppo piena di sabbia e quindi mettetene una giusta quantità in base ala lunghezza del pelo.Quando purtroppo questo succede, aiutandovi con un pettine e gentilmente asportate le parti che si sono attaccate, se non è necessario non utilizzate acqua, che la maggior parte dele volte peggiora la situazione.